SCUOLA A 4 NODI: un tavolo di discussione su PCTO, Rigenerazione Scuola, Valutazione e Liceo breve

Casa dell’Ambiente, Istituto Scholè Futuro Onlus e la Rete Weec Italia si fanno promotori di un tavolo di discussione su quattro tematiche di attualità riguardanti il mondo della scuola. L’incontro, che si svolgerà online lunedì 28 febbraio 2022 alle ore 17:00, vedrà protagonisti il tanto discusso PCTO (noto anche come Alternanza scuola-lavoro), tema diventato particolarmente “caldo” nelle ultime settimane in seguito alle tragiche morti di giovani studenti proprio durante lo svolgimento delle ore di lavoro previste dal programma scolastico; la Rigenerazione (della) Scuola, ovvero nuove idee condivise di didattica e futuro; la Valutazione, un argomento complesso da un punto di vista non solo pedagogico ma anche filosofico e sociologico; il Liceo Breve, ovvero la proposta di riduzione degli anni di studio degli studenti italiani con inclusione dell’uso di maggiori tecnologie e attività laboratoriali e della metodologia Clil (lo studio di una disciplina in lingua straniera) nella didattica, ad oggi ancora in fase sperimentale.

A parlare di questi quattro “nodi” della scuola italiana di oggi saranno Luisa Piarulli, pedagogista, ricercatrice, insegnante e autrice (l’ultimo suo libro, edito da Golem Edizioni è stato proprio “Prof…quanto mi hai dato? Etica e pedagogia della valutazione scolastica”); Gabriella Landini, scrittrice, filosofa, insegnante e co-autrice del libro sopracitato; Domenico Chiesa, insegnante ed ex-presidente CIDI (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti); Andrea Todisco, insegnante e ricercatore. L’incontro sarà introdotto e moderato dal Prof. Mario Salomone; al termine degli interventi dei relatori sarà lasciato spazio per eventuali domande e interventi del pubblico.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita.
L’accesso all’incontro è consentito tramite il seguente link: https://us02web.zoom.us/j/89491846184

Per chi fosse interessato ad approfondire gli argomenti che verranno trattati durante l’evento, su .eco – L’educazione sostenibile è già possibile trovare diversi articoli pubblicati su questi temi. Qui di seguito i link per la loro lettura:

Lascia un commento