Premio Sviluppo Sostenibile 2017

Premio Sviluppo sostenibile 2017
SMAT di Torino tra le migliori nella categoria
Tutela e gestione delle acque

Il premio giunto alla sua nona edizione, attribuisce un riconoscimento a quelle aziende che sono state in grado di coniugare qualità ambientale e competitività industriale.I settori in concorso sono 3: Economia circolare, Tutela e gestione delle acque, Mobilità sostenibile per i quali hanno vinto rispettivamente: la 3C Filati di Prato per i tessuti di qualità in lana riciclata, il Consorzio di Bonifica Acque Risorgive di Venezia per la riqualificazione del reticolo idrografico del bacino della laguna, l’Enel per la colonnina V2G che consente la ricarica bidirezionale delle auto elettriche.

  • SMAT, Tra le migliori nella categoria Tutela e gestione delle acque

    Oltre ai primi premi altre 9 aziende per settore sono risultate le migliore nella loro categoria.La SMAT-Società Metropolitana Acque Torino S.p.A si è distinta nella categoria Tutela e gestione delle acque per aver realizzato un sistema di lagunaggio delle acque del fiume Po destinate al consumo umano, con rinaturalizzazione del sistema fluviale.Il sistema consente di prelevare l’acqua per la potabilizzazione non più direttamente dal fiume ma dalla derivazione costituita dal canale dell’Azienda Energetica nel Comune di La Loggia(TO),circa 7km a monte dell’opera di presa originaria, evitando in questo modo l’attraversamento di zone ad alta antropizzazione.
  • IL PROGETTO E GLI OBIETTIVI

    L’acqua prelevata viene immessa in due bacini naturali in serie già esistenti,derivanti dall’attività estrattiva della sabbia, da 2 e da 5 milioni di metri cubi, situati in prossimità del fiume stesso.In questi bacini l’acqua staziona per un tempo minimo di 7 giorni ad un massimo di oltre 50,variabile a seconda delle necessità e della quantità d’acqua che occorre far arrivare agli impianti di potabilizzazione.Una volta qui, grazie ad avanzate tecniche (ozono e trattamenti biologici)l’acqua è resa potabile e può essere immessa nella rete di distribuzione cittadina.
    Gli obiettivi del progetto sono:
    garantire una riserva idrica in caso di siccità provocata dagli effetti del cambiamento climatico in atto, di inquinamento del fiume e dei suoi affluenti e altri eventi eccezionali
    migliorare la qualità dell’acqua da potabilizzare grazie a fenomeni naturali di tipo biologico e chimico per ridurre conseguentemente l’impiego di reagenti chimici impiegati nei processi di trattamento con vantaggi ambientali ed economici sulla qualità finale dell’acqua erogata.
  • IL PREMIO

    Il Premio Sviluppo Sostenibile è promosso dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo.Si rivolge alle imprese che si siano particolarmente distinte per attività e impianti che producano rilevanti benefici ambientali, abbiano un contributo innovativo, positivi effetti economici ed occupazionali oltre ad un potenziale di diffusione.La giuria del premio è composta da:Edo Ronchi,Silvia Zamboni,Enrico Rolle,Massimo Ciuffini,Alessandra Astolfi.La cerimonia di premiazione avverrà a Rimini il 9 Novembre durante l’evento Ecomondo 2017.
Per Maggiori informazioni

Premio Sviluppo Sostenibile
tel.06.90.21.26.74
info@premiosvilupposostenibile.org

SMAT

Ecomondo


 

 

Lascia un commento