Mettiamo in mostra i quaderni etici!

Docenti senza frontiere insieme all’Istituto per l’ambiente e l’Educazione Scholè futuro onlus e con il sostegno di fondazione CARITRO mettono in mostra le opere realizzate da licei artistici o istituti d’arte italiani al fine di sensibilizzare rispetto alle sfide che ci vengono poste dagli ambiziosi obiettivi dell’Agenda ONU 2030.

Le opere sono state realizzate nell’ambito dei percorsi formativi realizzati dall’organizzazione no profit Docenti Senza Frontiere mediante il lancio del tema annuale della Campagna Quaderni Solidali. Le immagini di grande impatto visivo e comunicativo affrontano molti temi, dalla crisi climatica alla tutela ambientale, spaziando per i diritti umani, dal diritto al cibo al diritto allo studio, fino ad arrivare a riflessioni sulla guerra e sul diritto alla pace.

Il percorso espositivo racconta il mondo con gli occhi dei giovani, ne narra le brutture con una semplicità disarmante, aprendo al contempo una finestra di speranza su un futuro che puó essere migliore, con il giusto impegno.

La riflessione che nasce dalle opere è profonda e lascia nello spettatore un senso di urgenza ad agire per innescare il cambiamento sociale.

Tutte le opere sinora realizzate sono visualizzabili qui.

La mostra sarà itinerante ed aperta al pubblico, da settembre presso la Casa dell’Ambiente.

Lascia un commento