Eco&eco: la sostenibilità in teoria e in pratica

Come si apre una ciclofficina? Come riusare i fondi di caffè? A queste e altre domande darà risposta l’edizione 2014 di eco&eco,

progetto ideato dall’Istituto per l’Ambiente e l’Educazione Scholé Futuro.

L’appuntamento, per gli interessati (ingresso libero e prenotazione obbligatoria all’indirizzo eco@educazionesostenibile.it), è venerdì 21 novembre all’Ecofoyer-Casa dell’Ambiente, in corso Moncalieri 18.

Coniuga le tematiche dell’economia e dell’ecologia, proponendo temi legati alla green economy e all’innovazione sociale e tecnologica.

Eco&eco è realizzato da una rete di partner che riunisce università, centri di ricerca, associazioni di categoria, terzo settore.

 

Il programma

Al mattino, dalle 9, un convegno dedicherà ampio spazio alle buone prassi di agricoltura urbana, a seguire vi sarà la presentazione del Master universitario “Sostenibilità socio-ambientale e delle reti agroalimentari” del dipartimento di politiche sociali dell’Università di Torino.

Nel pomeriggio – ore 15-17 – si svolgeranno laboratori sul vivere sostenibile dal titolo “Atelier IGreen”. Verranno fornite le competenze, tra l’altro, per avviare una ciclofficina, riciclare e riutilizzare prodotti d’uso comune come i fondi di caffè.

Lascia un commento